la Smile è la scelta migliore

State considerando l’inserimento degli impianti dentali?
Cercate una clinica dentale che fornisce un servizio superiore e utilizza materiali di altissima qualità?

Chiamaci

+385 51 561 400

TROVACI

M. Tita 129
HR-51410 Opatija

SCRIVICI

BENVENUTI ALLA SMILE

Monitoriamo costantemente lo sviluppo tecnologico e implementiamo nella clinica tutto il possibile per facilitare il lavoro e per assicurare ai pazienti un servizio più veloce, più confortevole e più accurato.

La nostra risorsa più preziosa sono i nostri dipendenti – nella clinica dentale Smile in due sedi di Opatija e Trieste lavorano quasi 30 persone laboriose e professionali. Anche se tutti i nostri dipendenti sono ugualmente importanti, vi presentiamo quelli che incontrate dal primo contatto telefonico fino alla fine della terapia.

Competenza ed esperienza

Ogni dentista può inserire gli impianti. Criteri di competenza in Croazia, così come nella maggior parte dei paesi europei, non sono predefiniti. Pertanto, se siete in grado, assicuratevi di scegliere un dentista che oltre alla laurea in odontoiatria, ha completato una specializzazione triennale in chirurgia orale ed ha un’esperienza rilevante in implantologia.
Darko Slovša, proprietario e capo chirurgo delle cliniche Smile è uno specialista in chirurgia orale (Master of Oral Medicine – MOM) e anche il Master of Science in implantologia. Ciò significa che oltre ad una serie di educazioni e formazioni e una vasta esperienza (dott. Slovša nella sua carriera ha inserito più di 30.000 impianti) ha il livello più alto della formazione universitaria. Ma c’è anche un team di 30 persone su cui potete sempre contare.

Tecnologie innovative

Si tratta di una tac dei mascellari eseguita su pellicola che studia tridimensionalmente le ossa craniche e permette di analizzare la quantità e la qualità dell’osso. Si esegue per i casi dubbi di scarsa quantità d’osso. Noi riteniamo che fare un trattamento implantare senza la TAC 3D (tridimensionale), sarebbe come lavorare alla cieca – estremamente rischioso per il paziente e poco professionale per la clinica. Presso le nostre cliniche eseguiamo la TAC 3D che è indispensabile per una concreta e corretta progettazione dell′intervento implantare. Attrezzature altamente tecnologiche, la formazione costante dei dentisti e del personale medico ci consentono di fornire una serie di ulteriori procedure, trattamenti e terapie per ridurre la durata dell’intervento e i rischi, aumentando così il successo implantare.

 

 

Garanzia sul lavoro e sui materiali

La clinica Smile dà la garanzia per i materiali utilizzati come anche per i lavori eseguiti. Per gli impianti offriamo la garanzia a vita mentre per i lavori protetici (corone, ponti e protesi) 2 anni. Per esercitare il diritto di garanzia bisogna fare dei controlli regolari – il primo controllo 3 mesi dopo l’intervento, poi ogni 6 mesi per un periodo di due anni e poi annualmente. In caso di un reclamo ai materiali o al lavoro fatto o delle complicanze verificatesi per un errore della clinica, la Smile si impegna ad assumere interamente i costi di riparazione dei danni, le spese di viaggio e alloggio, eventualmente dovuti all’arrivo ripetuto.

SERVIZI

controlli regolari

impianti dentali

odontoiatria conservativa

odontoiatria cosmetica

sbiancamento denti

Ortodonzia

Come scegliere una clinica per impianti dentali? 

Se vi siete informati sull’inserimento degli impianti dentali e ritenete che gli impianti siano la soluzione giusta per il vostro problema, è il momento di porvi seguenti domande:

Chi farà l’intervento?

Uno specialista in chirurgia orale o “solo” un dentista? E’ un esperto? Possiede qualifiche ed esperienza adeguate?

Come faccio a sapere se la soluzione proposta sia in effetti la migliore?

Sulla base di quali criteri il chirurgo ha valutato il mio problema e deciso di scegliere il miglior trattamento?

Nella clinica hanno fatto proprio tutto che l’intervento vada a buon fine e la soluzione sia permanente?

Se il processo implantare sarà di successo e senza complicanze e gli impianti di lunga durata, dipende da una serie di fattori come la scelta del chirurgo e la clinica dentale dove eseguiremo il processo diagnostico e terapeutico.

Resta inteso che si terrà conto del prezzo, della garanzia sul lavoro e sui materiali o dei metodi di pagamento ma il più importante è il seguente: competenza ed esperienza del chirurgo orale che farà l’intervento, se la clinica dispone di una T.A.C 3D, se la clinica è completamente attrezzata tecnologicamente e professionalmente in grado di fornire il miglior servizio.

SMILE TEAM

La nostra risorsa più preziosa sono le persone. Per noi è molto importante che tutti i nostri dipendenti, oltre a competenze indiscutibili, abbiano alti standard morali. Una relazione sincera e cordiale, un rapporto personale e piacevole con i nostri pazienti, è la nostra filosofia di cui siamo orgogliosi.

Dr. DARKO SLOVŠA

Dr. sc. mr. sc. MOM dr. med. dent. Specialista in chirurgia orale e implantologia

Dr. ivana milani

dr. med. dent. Responsabile dei dottori

Dr. nenad popov

dr. med. dent. Specialista in chirurgia orale

 

N

STRAUMANN

N

FOTONA

N

MELAG

N

PLANMECA

la smile e`un centro di eccelenza per implantologia 

domande frequenti 

Cosa dovete sapere sugli impianti dentali

Avete ulteriori domande o dubbi da chiarire?
Chiamateci al numero verde 800 177 500 o inviateci una richiesta per fissare l’appuntamento.

Cosa dovete sapere sugli impianti dentali?

L’impianto dentale è il metodo migliore e più moderno per sostituire i denti mancanti.

La sostituzione dei denti mancanti è importante non solo per l’estetica della bocca, per una maggiore fiducia in se stessi e una migliore qualità della vita ma in primo luogo per la salute. Spesso non siamo nemmeno a conoscenza che perdendo i denti, non perdiamo solo la capacità di masticare il cibo. Nel corso del tempo questo può portare a danni o alla perdita di altri denti, “sparizione” dell’osso mandibolare fino a gravi problemi di salute in generale.

L’impianto dentale come un sostituto artificiale della radice del dente è una soluzione che è stata usata per più di 50 anni ed è considerato il metodo più efficace di trattamento. Nonostante il grande sviluppo dei materiali e tecnologie in implantologia, dovete sapere che l’inserimento degli impianti (che servono come ancoraggio dei denti artificiali) è un processo complesso, relativamente costoso e talvolta abbastanza lungo. Un gran numero di fattori influenza il successo dell’intervento ed è quindi estremamente importante che, prima di prendere la decisione di sottoporsi ad un intervento chirurgico, i pazienti ricevano tutte le informazioni necessarie scegliendo un chirurgo orale e una clinica odontoiatrica con cui ci si sente al sicuro.

Chiunque può ricorrere agli impianti dentali? Come faccio a sapere se è la soluzione giusta per me?

Come regola generale, tutti i pazienti idonei a procedure chirurgiche orali generiche possono sottoporsi ad intervento di implantologia dentale. Sarebbe ideale di avere gengive sane e ossa abbastanza solide per sostenere l’impianto, di essere pronto a mantenere una buona igiene orale e fare controlli regolari. Anche se in pratica abbiamo raramente una situazione ideale e pazienti completamente sani senza ulteriori problemi, nella maggioranza dei casi è ancora possibile accedere all’impianto dentale. A volte è necessario eseguire ulteriori trattamenti, come l’estrazione del dente, aggiunta dell’osso artificiale o rigenerazione dei difetti ossei. I pazienti con condizioni cliniche o di altro tipo che possano interferire con il processo di guarigione dell’osso o dei tessuti molli devono fare attenzione in caso di intervento di implantologia dentale. Per esempio i fumatori accaniti, chi soffre di patologie connettivali, chi è sottoposto a terapia steroidea o soffre di infezioni ossee, di diabete o malattie cardiache etc., deve valutare con cura, insieme al proprio dentista, i potenziali rischi o eventuali benefici dell’uso degli impianti dentali.

Lo stesso vale per tutti gli altri – se l’impianto è la soluzione adatta a voi, può essere valutato solo dopo una procedura diagnostica che coinvolge la radiografia panoramica, la visita odontoiatrica dettagliata e le consultazioni con un dentista o un chirurgo orale.

Qual' è la procedura di inserimento dell'impianto? Quanto dura un intervento? E' doloroso?

Dopo una prima visita e la procedura diagnostica che tranne la radiografia panoramica dovrebbe coinvolgere anche la TAC 3D per ottenere una visione più dettagliata, il passo successivo è quello di fare un piano di trattamento individuale. La soluzione consigliata dovrebbe essere quella che meglio soddisfa le vostre esigenze specifiche mentre il chirurgo dovrebbe spiegarvi in dettaglio perché questa è la soluzione migliore per voi, quali sono i suoi vantaggi e svantaggi, e avvisarvi di rischi potenziali.
Il terzo passo è l’inserimento dell’impianto, cioè l’intervento chirurgico-orale in cui uno o più impianti vengono inseriti nell’arcata. A seconda del numero degli impianti, il processo dura tra 15 e 45 minuti ed è completamente indolore perché è fatto in anestesia locale. Per la maggior parte dei pazienti, l’inserimento degli impianti è molto meno doloroso che l’estrazione dei denti. Per i pazienti che, a causa della paura o per altri motivi non possono sopportare l’anestesia locale, vi è la possibilità di eseguire un intervento chirurgico in sedazione o anestesia totale con la presenza di anestesisti.

Subito dopo l’intervento possono verificarsi gonfiore e lieve dolore che vengono trattati con impacchi freddi e antidolorifici. Tutti i pazienti chirurgici delle cliniche Smile con le istruzioni ricevono anche tutto il necessario per la cura post-operatoria a casa. Questa include analgesici (antidolorifici), antibiotici, ghiaccio sintetico e set per l’igiene orale – spazzolino morbido speciale (chirurgico), spazzolino interdentale, gel antibiotico e collutorio.

Il periodo post-operatorio dura tra 8 e 16 settimane. Il processo con cui una vite sita nell’osso e lasciata riposare, cioè non sottoposta a carico, si integra nell’osso si chiama l’osteointegrazione. Una volta che l’impianto risulta ben integrato, si mettono i monconi (ing. Abutment) – la parte dell’impianto che serve a supportare direttamente o indirettamente il restauro protesico (corona, ponte o protesi). Durante l’osteointegrazione il paziente di solito ha un ponte provvisorio o protesi, in modo che in questo periodo non cambi il suo stile di vita. Anche se con i denti provvisori il paziente può mangiare tutto, si deve fare attenzione a non mordere le cose estremamente dure come ossa, noccioli di frutta o noccioline, e tutte le cose che possono danneggiare i denti sani naturali. In un certo numero di pazienti la condizione dell’osso e dei tessuti molli dopo l’intervento di implantologia non consente di mettere i denti provvisori.
Dopo l’inserimento dell’impianto segue la realizzazione di un restauro protesico – corone, ponti o protesi, cioè i vostri nuovi denti. Alla fine dovreste avere i denti che per il loro aspetto, la funzione e la sensazione sembrano denti naturali. Di solito l’intero processo dal momento della prima visita fino ad un nuovo sorriso dura da tre a sei mesi. Inoltre, nella clinica Smile il procedimento comprende i controlli periodici e alcune procedure e terapie aggiuntive che accorciano la durata del procedimento, riducono i rischi ed aumentano il successo dell’impianto.

C’è una soluzione più veloce?

Sì, c’è una procedura nuova, chiamata l’implantologia computer guidata (guided implant surgery) – è una metodologia che consente di pianificare al computer l’intervento implantologico, fabbricare una dima chirurgica che guidi l’inserimento degli impianti nelle ossa mascellari del paziente sfruttando al meglio la disponibilità ossea e porre in essere, così, interventi mininvasivi con risultati ottimali quanto predicibili. E’ più costosa della chirurgia convenzionale ma ha diversi vantaggi: è molto più veloce, più sicura e con risultati prevedibili perché l’aspetto finale è visibile anche nella fase di “design”.

La clinica Smile, come leader nell’introduzione di nuove tecnologie, offre anche questo servizio.

Quali sono i rischi più comuni dovuti all'inserimento di impianti dentali?

Come con qualsiasi procedura chirurgica, anche in chirurgia orale e implantologia c’è sempre un rischio di complicanze.

Possibili complicanze come danni e lesioni ai tessuti circostanti, nervi, vasi sanguigni o alle ossa sono una conseguenza “meccanica” dell’intervento. I danni ai nervi possono causare dolore, intorpidimento o sensazione di formicolio nelle gengive, labbra o le guance. Una perforazione della membrana del seno mascellare all’inserimento dell’impianto può anche causare problemi e inconvenienze come ad esempio l’infiammazione dei seni paranasali (sinusite), dolore o congestione sinusale che rende difficile respirare.

Le altre complicanze si verificano a causa di un’infezione che può verificarsi durante l’intervento ma anche nel periodo di recupero come conseguenza dell’intervento mal eseguito, il controllo post operatorio inadeguato o scarsa igiene orale. Ciò può comportare vari problemi di salute, rallentare il processo di osteointegrazione o nel caso peggiore, il rigetto dell’impianto. Tuttavia, il rischio più grande è il rischio di perimplantite – una malattia che secondo alcuni studi colpisce fino al 25% dei pazienti e che anche come il risultato finale può avere una perdita dell’impianto.

Nel mondo ogni anno 2-3% degli interventi implantologici comportano danni al sistema nervoso, mentre nella clinica Smile non abbiamo mai avuto un caso del genere. Perché’? Per una diagnosi accurata e tutte le altre tecnologie necessarie che abbiamo nella nostra clinica ma anche per la competenza e l’esperienza eccezionale dei nostri chirurghi orali. Questa competenza ed esperienza sono fondamentali per evitare complicanze, o se verificatesi, per riparare con successo le loro conseguenze.

Dalla lunga esperienza possiamo tranquillamente dire che la cosa più importante per l’inserimento degli impianti e una risoluzione permanente del vostro problema con un minimo rischio è quella di scegliere il chirurgo orale e la clinica odontoiatrica per i quali si è sicuri di avere completa fiducia.

Qual è il costo di un impianto?

Il prezzo di un impianto che viene inserito nell’osso varia a seconda del produttore (marchio) dell’impianto. Il prezzo totale comprende il costo dei materiali – l’impianto stesso, il suo moncone (il collegamento tra l’impianto e una corona o un ponte) e il lavoro protesico (corone, ponte o protesi) ma anche il prezzo dell’intervento, procedure e servizi necessari per la qualità e la soluzione permanente al problema riscontrato. A seconda delle condizioni dell’arcata, questo può comprendere anche l’inserimento dell’osso artificiale o la rigenerazione dell’osso, il trattamento gengivale o la terapia con le cellule staminali ed è quindi impossibile stimare il prezzo finale prima di fare una prima visita e sviluppare un piano di trattamento individuale. La scelta del materiale di cui sarà fatto il lavoro protesico (metallo ceramica, zirconio ceramica o ceramica ibrida) avrà un impatto principalmente sul l’aspetto estetico dei vostri nuovi denti e con questa scelta possiamo influire sul prezzo finale. Per il resto dovreste lasciarvi ai consigli del chirurgo in cui avete fiducia. Dal costo di un impianto è molto più importante il costo complessivo dell’intero procedimento calcolato sulla base di una procedura diagnostica e il piano di trattamento individuale. Si deve altresì prestare particolare attenzione al comprendere appieno quali sono tutti i costi compresi e per assicurarsi che non ci saranno alcuni costi aggiuntivi.

Perché i prezzi in Croazia sono inferiori a quelli in Italia, Slovenia e Svizzera? Questo significa che si utilizzano i materiali meno costosi?

Lo standard di vita in Croazia è ancora inferiore rispetto ai paesi dell’Europa Occidentale, il che significa minori costi per gli stipendi dei dipendenti e in generale minori costi operativi. Inoltre, un gran numero di pazienti che possiamo ricevere e trattare significa che siamo in grado di operare con successo e con minori margini sul costo dei materiali entrati. Il prezzo più basso non significa l’utilizzo di materiali di bassa qualità. La Croazia non ha l’industria delle attrezzature odontoiatriche e dei materiali, tutti i materiali che utilizziamo (e abbiamo usato prima dell’adesione della Croazia alla UE) hanno la certificazione CE e sono conformi alle norme CE. Nella Smile prestiamo particolare attenzione alla scelta dei materiali e probabilmente, utilizziamo i materiali che sono migliori di quelli usati nella maggior parte delle cliniche nell’UE. Utilizzando i materiali di più alta qualità dei produttori rinomati mondiali si elimina il rischio di complicanze. Siccome diamo la garanzia ai nostri pazienti per tutti i lavori e i materiali, la riparazione dei danni causati dall’uso dei materiali di scarsa qualità come anche le relative spese di viaggio e alloggio, sarebbero a carico nostro. Per noi il più conveniente è il più costoso.

Quali tipi di impianti esistono? Come faccio a sapere se gli impianti offertimi sono di alta qualità?

Al mercato ci sono più di 60 produttori di impianti, ma i 5 più grandi occupano quasi il 70% del mercato. Ogni studio dentistico di solito opera con uno o due sistemi di impianti, o uno o due marchi di impianti. La clinica Smile dispone di diversi sistemi tra cui i più noti sono gli impianti Megagen e Straumann. Straumann, come la più grande impresa nel mercato, è nota per la sua esperienza e la tradizione di questi prodotti premium. Megagen, una società più giovane coreana (partecipate di Straumann) si distingue per la sua innovazione.
Oltre al produttore (marchio), gli impianti variano per forma, dimensioni e struttura. Ciò significa che il marchio più costoso non è sempre la soluzione migliore per il paziente. Un chirurgo orale con esperienza è colui che può valutare quale impianto sia il migliore per la vostra situazione specifica. Nella sua decisione il chirurgo prende in considerazione diversi criteri – quale forma è migliore, se l’impianto ha alcune caratteristiche aggiuntive, com’è la struttura della sua superficie, se la parte superiore dell’impianto è progettata per preservare danno osseo…
Per quanto riguarda la produzione dei materiali, oggi la maggior parte degli impianti sono realizzati in titanio di purezza 3 o 4 e con grande certezza possiamo dire che durerà in eterno. Se l’impianto verrà accettato con successo e sarà stabile a lungo termine, dipende da molti fattori ma uno dei più importanti è la struttura e il trattamento superficiale degli impianti. Ogni produttore tratta gli impianti in diversi modi – gli impianti MegaGen hanno una superficie di calcio ionizzato che si è dimostrato di essere estremamente efficace per accelerare la fusione dell’impianto con tessuto osseo.
Prima di prendere una decisione definitiva è importante assicurarsi di ottenere la certificazione degli impianti che contiene tutti i dati degli impianti inseriti compresa anche la garanzia.

Ogni quanto devo fare la visita del controllo?

I regolari controlli devono essere effettuati in primo luogo per la vostra sicurezza. La prima visita di controllo è 3 mesi dopo l’intervento, poi ogni 6 mesi per un periodo di due anni e successivamente almeno una volta all’anno. Il dentista può richiedere i controlli più frequenti, ad esempio, ogni 3 mesi, a seconda della valutazione del rischio per lo sviluppo di perimplantite.

Come mantenere gli impianti?

Gli impianti sono più sensibili di denti naturali e quindi dobbiamo prestare particolare attenzione per mantenerli nel lungo termine. Pertanto nella Smile attribuiamo una grande importanza alla consultazione e l’educazione del paziente. Prima dell’intervento spieghiamo attentamente ai pazienti come e quanto spesso devono pulire gli impianti e quali mezzi usare.

Quale la garanzia sugli impianti?

I produttori offrono una garanzia sugli impianti, e questa è a vita per gli impianti in titanio di più alta qualità ma si riferisce esclusivamente alla durabilità del materiale dell’impianto stesso. Tuttavia, se l’impianto verrà accettato con successo nell’osso del paziente e quanto sarà permanente l’intero lavoro dipende dall’esperienza e la competenza del chirurgo e dalla regolarità dell’igiene orale dopo l’intervento. Pertanto la clinica Smile offre una garanzia a vita per gli impianti a patto che si facciano i controlli regolari. Senza le visite di controllo, la garanzia non è valida.

“Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur”

Lauren Hicks

“Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur”

Elenor Walsh

“Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur”

Nick Burns

prima visita gratuita

CHIAMACI +385 51 561 400

M. Tita 129, HR-51410 Opatija

orario di lavoro

Lun – Mar 8 – 20                      Mer – Sab 8 – 15

 

 

consuLENZA gratuita

Prenota un appuntamento per consulenza online gratuita.